Corso gratuito per Orientatore

Prossimamente verrà pubblicato un Bando per l’ammissione ad un corso finanziato dalla Regione Lazio per qualificarsi come ‘Orientatore’.

Il progetto includerà attività formative frontali, seminari di approfondimento, un percorso di orientamento individuale e un tirocinio e sarà destinato a disoccupati del territorio regionale in possesso di almeno uno dei seguenti titoli universitari:

  • Pedagogia generale e sociale;
  • Storia della pedagogia;
  • Didattica e pedagogia speciale;
  • Pedagogia sperimentale;
  • Psicologia generale;
  • Psicobiologia e psicologia fisiologica;
  • Psicometria;
  • Psicologia dello sviluppo e psicologia dell’educazione;
  • Psicologia sociale;
  • Psicologia del lavoro e delle organizzazioni;
  • Psicologia dinamica;
  • Discipline demoetnoantropologiche.

L’ammissione alle attività formative prevederà un test di ingresso e un colloquio motivazionale. Al termine del progetto verrà rilasciato un attestato di qualifica professionale (qualificazione professionale delle competenze).

L’orientatore è quella figura professionale in grado di supportare lo sviluppo di percorsi professionali e progetti occupazionali individuali, attivando un’opportuna rete di relazioni con il sistema di orientamento / formazione / mercato del lavoro.

Sbocchi professionali

L’orientatore opera nei seguenti ambiti:

  • Cooperative e associazioni che si occupano di assistenza e ricollocazione delle fasce deboli della cittadinanza;
  • Centri di formazione e agenzie per il lavoro e per il lavoro interinale;
  • Scuole e università;
  • Centri per l’impiego;
  • Agenzie per l’orientamento;
  • Pubbliche amministrazioni;
  • Uffici risorse umane in diversi contesti aziendali.

Programma

FORMAZIONE FRONTALE – 350 ORE

U.C.1 – Diagnosi risorse personali e potenzialità dell’utente

  • Professione orientatore: i sistemi di orientamento professionale e le figure professionali;
  • L’orientatore professionale: inquadramento della professione;
  • Orientamento scolastico: definizione e storia; progettualità scolastica e dispersione;
  • Azioni e strumenti professionali di orientamento: counseling orientativo; analisi della domanda; bilancio delle competenze; pianificazione; stesura curriculum; il colloquio di lavoro; esercitazioni;
  • Azioni e strumenti professionali di orientamento specifici per le utenze speciali;
  • Informatica applicata ai servizi di orientamento.

U.C.2 – Informazione orientativa

  • I servizi per l’orientamento e il sistema dell’istruzione e formazione professionale;
  • Caratteristiche delle professioni e dei contesti lavorativi: modelli e approcci a confronto;
  • Mercato del lavoro locale, trend produttivi ed occupazionali.

U.C.3 – Progettazione percorsi di sostegno lavorativo

  • Principi di base di economia e sociologia del lavoro;
  • Elementi legislativi e normativi in materia di regolazione del mercato del lavoro, istruzione e formazione professionale e diritto del lavoro;
  • Principi di organizzazione aziendale;
  • Avvio e esercizio del lavoro autonomo-imprenditoriale;
  • Metodi e strumenti tecnologici per la ricerca del lavoro;
  • Norme e disposizioni a tutela della sicurezza dell’ambiente di lavoro.

U.C.4 – Orientamento sviluppo espressività personale

  • Il piano di sviluppo e la costruzione di un piano di carriera efficace;
  • L’apprendimento degli adulti;
  • Abilità e competenze dell’orientatore: comunicazione, empatia, ascolto attivo, supporto al cambiamento, analisi dello scenario, problem solving;
  • I processi di inserimento lavorativo / integrazione organizzativa e consulenza alle imprese.

Seminari di approfondimento

  • Immigrazione e inserimento lavorativo;
  • Il collocamento mirato legge 68/99.
  • Dalla green economy all’economia circolare: strumenti di base per comprendere ed orientare la società del futuro.

TIROCINIO AZIENDALE – 150 ORE

ACCOMPAGNAMENTO IN USCITA – 15 ORE