Il paziente fragile: inquadramento cognitivo, riabilitativo e interventi di supporto al caregiver

Il corso si occupa di inquadrare quelle situazioni di fragilità che intervengono all’interno dell’invecchiamento fisiologico quando subentrano patologie di carattere neurodegenerativo (Alzheimer, Parkinson) o traumatico vascolare (Post-ictus). Inoltre il corso si soffermerà sugli aspetti psicologici del caregiver, sia formale che informale, e gli interventi di supporto a suo favore.

PROGRAMMA

– Inquadramento dei disturbi cognitivi;
– Patologie neurodegenerative: Alzheimer e Parkinson;
– Patologie delle funzioni cognitive generate da Ictus;
– Le abilità cognitive;
– Abilità cognitive compromesse nelle malattie neurodegenerative e post-ictus;
– La famiglia del paziente;
– Comunicazione e supporto del caregiver;
– I concetti di complessità sanitaria, assistenziale e ambientale;
– Approccio bio psico sociale;
– IFC (International Classification of Functioning, Disability and Health);
– Il Piano di Assistenza Individuale (PAI);
– Educazione terapeutica;
– Il Counseling;
– Il caregiver formale e informale e l’assistenza a domicilio;
– L’infermiere di famiglia;
– Ruolo del caregiver nella malattia di Alzheimer.