Tecnico nella gestione e sviluppo delle risorse umane

QUALIFICA PROFESSIONALE RICONOSCIUTA DALLA REGIONE LAZIO

Determinazione n. G10727 del 28/07/2017
PROFILO PROFESSIONALE G 1.3 DEL REPERTORIO REGIONALE DELLE COMPETENZE E DEI PROFILI FORMATIVI

Obiettivi del corso

Il Tecnico nella gestione e sviluppo Risorse Umane è in grado di realizzare la programmazione del personale, prefigurare percorsi di sviluppo professionale ed organizzativo e gestire le risorse umane, in coerenza con gli obiettivi strategici dell’azienda e le esigenze del mercato.

Requisiti di accesso al corso: 18 anni compiuti e diploma di scuola media superiore di II grado o certificato di specializzazione tecnica superiore (EQF 4).

ARGOMENTI (300 ore in aula)

– Fondamenti di organizzazione aziendale;
– Risorse umane e analisi delle attività aziendali (process mapping);
– Esercitazioni;
– Gestione strategica delle risorse umane;
– Metodi e strumenti di selezione del personale;
– Il colloquio di selezione e l’assestment di competenze;
– Tecniche di comunicazione e gestione delle relazioni interpersonali;
– Lo sviluppo del personale: tecniche di valutazione delle prestazioni e del potenziale;
– Metodologia della formazione aziendale;
– Elementi di project management applicati alle risorse umane;
– Il mercato del lavoro: le tipologie contrattuali e gli adempimenti amministrativi;
– Inglese tecnico di settore;
– Le norme della Qualità UNI EN ISO e la gestione delle Risorse Umane;
– Elementi di informatica;
– Modulo Sicurezza.

TIROCINIO (200 ore)
A tutti i partecipanti verrà assicurato lo svolgimento di un tirocinio di 200 ore presso uffici del personale e risorse umane, agenzie per il lavoro e agenzie interinali.  Lo svolgimento del tirocinio permette di entrare subito in contatto con il mondo del lavoro mettendo in pratica le competenze acquisite.