Condizioni generali di vendita

RINVIO, MODIFICA O CANCELLAZIONE DEI CORSI

Minerva Sapiens si riserva il diritto di annullare, modificare o rinviare i corsi. Nel caso di rinvio di un corso Minerva Sapiens ne fornirà comunicazione al cliente il quale potrà decidere, entro l’inizio del corso e entro i termini eventualmente indicati dall’ente di formazione, se annullare la propria iscrizione, avendo indietro eventuali quote di iscrizione già versate e fornendo a Minerva Sapiens indicazione sulle modalità con cui ricevere tale rimborso, oppure se confermare la propria iscrizione. In questo secondo caso le eventuali quote già versate resteranno a Minerva Sapiens quale quota o rata di iscrizione della nuova edizione del corso.

 

RECESSO

Il diritto di recesso è valido entro e non oltre sette giorni dall’iscrizione al corso e comunque prima dell’inizio del corso. Il diritto di recesso si esercita con l’invio entro il termine previsto di una comunicazione scritta alla sede dell’Ente di Formazione mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento. È possibile inviare la comunicazione, entro lo stesso termine, anche mediante PEC all’indirizzo info@pec.minervasapiens.it. Nel caso in cui il recesso sia inoltrato a corso già iniziato il cliente è comunque tenuto a corrispondere all’ente di formazione il saldo della quota totale di iscrizione.

 

MANCATO PAGAMENTO

Il mancato pagamento della quota di iscrizione o di una o più rate previste entro i termini indicati, può comportare, a giudizio insindacabile dell’ente di formazione l’annullamento dell’iscrizione e in nessun caso saranno restituite le eventuali quote precedentemente versate. Nessun attestato o certificato di partecipazione ad un corso sarà consegnato al cliente fino all’assolvimento completo dei pagamenti previsti, anche se questi abbia completato la frequenza ad un corso o sostenuto un esame, salvo diverse indicazioni dell’ente di formazione.

 

CONTRATTO DI FORMAZIONE E REGOLAMENTO

In alcuni casi, laddove le particolari modalità di svolgimento lo richiedano, al momento dell’iscrizione l’ente di formazione può richiedere al cliente di sottoscrivere un contratto di formazione o firmare un regolamento specifico per il corso per il quale si richiede l’iscrizione.

 

CORSI ONLINE

Il cliente che, successivamente all’inoltro della propria iscrizione e/o al pagamento della quota di iscrizione, si renda conto di non essere in possesso di un’attrezzatura hardware o software o di una connessione ad internet idonea alla fruizione del corso, potrà richiedere entro 10 giorni dalla conferma di iscrizione la restituzione della quota di iscrizione versata e contestuale annullamento dell’iscrizione. In questo caso nessun attestato o certificato di partecipazione potrà essere consegnato al cliente. Tale richiesta dovrà essere svolta in forma scritta. Nessuna tipologia di iscrizione potrà essere richiesta laddove il cliente abbia già conseguito un attestato o un certificato di frequenza.

Il cliente è consapevole che la piattaforma per la formazione online utilizzata da Minerva Sapiens monitora le attività svolte dall’allievo all’interno del corso e il tempo di utilizzo, con questa finalità l’applicazione e gli eventuali servizi terzi da essa utilizzati potrebbero raccogliere Log di sistema, ossia file che registrano le interazioni e che possono contenere anche dati personali, quali l’indirizzo IP Utente.

 

COPYRIGHT

Il cliente è consapevole che i corsi e qualsiasi tipologia di materiale fornito durante il corso, sono di proprietà di Minerva Sapiens. Il cliente si impegna quindi a non eseguire copie del materiale fornito e non diffondere presso terzi il contenuto delle lezioni e dei materiali forniti, né svolgere o far svolgere ad altri corsi di formazione basati sui medesimi contenuti e materiali forniti.

 

RESPONSABILITÀ

Il cliente è consapevole che, sebbene l’ente di formazione abbia la cura di tenere aggiornato e revisionato il materiale didattico fornito ed effettua una rigida selezione del personale docente coinvolto nelle attività didattiche, nessuna pretesa può essere rivolta a Minerva Sapiens nel caso in cui le informazioni fornite durante un corso di formazione o tramite il materiale fornito risultino erronee, incomplete, parziali od obsolete. Il cliente esonera quindi Minerva Sapiens da qualsiasi responsabilità, anche verso terzi, sull’utilizzo di tali informazioni.

 

FORO COMPETENTE

Per qualsiasi controversia è competente il Foro di Roma.