Corsi per l'apprendistato

Con il nuovo Contratto di Apprendistato Professionalizzante le imprese hanno l’obbligo di erogare agli apprendisti formazione base e trasversale.

Tale formazione è definita e finanziata dalla Regione, nei limiti delle risorse economiche disponibili, e dovrà essere assolta da parte dell’impresa a favore dei propri apprendisti, anche in caso di mancanza di fondi da parte della Regione ai sensi dell’art. 4 del D.lgs. 167/11.

Modalità di iscrizione ai corsi

Le imprese iscrivono i propri apprendisti direttamente sul portale S.APP.2, all’indirizzo web:

http://sapp2.formalazio.it/

- Al raggiungimento del numero minimo di iscritti, comunicato dall’ente erogatore dell’attività formativa al momento di registrazione del corso sul catalogo S.APP.2, l’ente ha l’obbligo di avviare il modulo. A questo punto il sistema blocca la possibilità di cancellare iscritti da parte delle imprese, pur consentendo nuove iscrizioni fino al raggiungimento del numero massimo di iscritti indicato.

 

Frequenza delle attività formative

L’apprendista iscritto, sia nel caso in cui il corso sia interamente pagato dall’impresa, sia nel caso in cui l’impresa benefici del contributo pubblico, ha l’obbligo di frequentare le attività formative e di firmare i registri di presenza. Ciascun modulo si intende frequentato qualora l’apprendista sia presente almeno all’80% delle ore del corso. In caso di contributo pubblico, l’impresa perde il diritto al contributo se l’apprendista non frequenta almeno il 60% delle ore.

Nel caso in cui l’apprendista abbia frequentato un numero di ore inferiore all’80% potrà recuperare le ore mancanti frequentandole in un’altra edizione dello stesso corso erogato dallo stesso ente.

 

Attestato di frequenza

Qualora l’apprendista abbia frequentato almeno l’80% del modulo l’ente di formazione consegna all’apprendista e all’impresa un attestato di frequenza che verrà registrato alla Provincia.

 

    • Monte ore complessivo di attività formativa

- 120 ore per gli apprendisti con solo diploma di scuola secondaria di primo grado o privi di titolo di studio.

- 80 ore per gli apprendisti in possesso di attestato di qualifica o diploma professionale, o diploma di scuola secondaria di secondo grado.

- 40 ore per gli apprendisti in possesso di laurea o di altri titoli di livello terziario.

 

    • Contenuto dell’attività formativa

- Moduli A – Competenze di base e trasversali

- Moduli B – Competenze settoriali

- Moduli C – Competenze professionalizzanti attinenti ai profili presenti nel Repertorio.

Calendario delle attività

sapp2

Sicurezza e prevenzione


sapp2

Competenze di base e trasversali


sapp2

Problem solving e processi decisionali